Guarda film indipendenti e cult selezionati

Vai oltre i film proposti dalle solite piattaforme commerciali. Guarda centinaia di film indipendenti e d'autore rari, cult e documentari introvabili selezionati da tutto il mondo.

Terrore alla 13a ora

Indice dei contenuti

“Terrore alla 13a ora” è un film horror del 1963 diretto da Francis Ford Coppola. Il film è stato scritto da Coppola stesso insieme a William Campbell e Jack Hill. È considerato uno dei primi lavori di Coppola ed è stato realizzato con un budget molto limitato.

La trama di “Terrore alla 13a ora” ruota attorno alla famiglia Haloran, che si riunisce in una tenuta irlandese dopo la morte della loro figlia primogenita Kathleen. Louise Haloran, la moglie del figlio maggiore, cerca di accaparrarsi l’eredità di famiglia facendo sembrare la morte di Kathleen come un incidente. Mentre si trova nella tenuta, Louise viene perseguitata da strane visioni e inizia a temere per la sua stessa vita. Nel frattempo, gli altri membri della famiglia Haloran hanno i loro segreti e paure che emergono man mano che si svolge la storia.

Il film mescola elementi di horror gotico, film thriller e giallo. Ha una trama intricata che si sviluppa lentamente e una tensione crescente che culmina in una serie di rivelazioni scioccanti e di momenti violenti. “Terrore alla 13a ora” ha un’atmosfera inquietante e si avvale di effetti visivi suggestivi per creare suspense e paura.

Il film è stato girato in Irlanda e ha sfruttato l’ambientazione gotica del castello di Killruddery per creare un’atmosfera cupa e claustrofobica. Nonostante il budget limitato, Coppola ha dimostrato la sua abilità tecnica nel creare un’atmosfera spettrale utilizzando luci, ombre e inquadrature suggestive.

“Terrore alla 13a ora” non ha avuto un grande successo commerciale all’epoca della sua uscita, ma è diventato un film di culto nel corso degli anni grazie alla fama successiva di Coppola come regista di capolavori come “Il Padrino” e “Apocalypse Now”. Il film ha influenzato il genere horror e ha dimostrato le capacità creative di Coppola anche con un budget limitato.

“Terrore alla 13a ora” è un film horror del 1963 diretto da Francis Ford Coppola che mescola elementi di horror gotico, thriller psicologico e giallo. Nonostante non abbia ottenuto un grande successo iniziale, è diventato un film di culto e dimostra il talento di Coppola come regista già ai suoi primi passi nella carriera.

GUARDA IL FILM

Trama

terrore-alla-13a-ora

La trama di “Terrore alla 13a ora” ruota attorno alla famiglia Haloran. Dopo la morte improvvisa di Kathleen, la figlia primogenita della famiglia, Louise Haloran (interpretata da Luana Anders), la moglie del figlio maggiore John Haloran (interpretato da Peter Read), cerca di accaparrarsi l’eredità di famiglia. Tuttavia, John non è interessato a condividere la sua parte dell’eredità con Louise.

Decisa a ottenere la sua parte di denaro, Louise escogita un piano per far sembrare la morte di Kathleen un incidente. Si reca nella tenuta di famiglia in Irlanda per inscenare un anniversario della morte di Kathleen e mettere in atto il suo piano. Nel frattempo, Louise inizia a essere perseguitata da strane visioni e presenze spettrali nella tenuta.

Man mano che la storia si sviluppa, emergono segreti e tensioni all’interno della famiglia Haloran. Richard Haloran (interpretato da William Campbell), il fratello di John, è tormentato dai sensi di colpa per la morte di Kathleen, mentre sua moglie, la manipolatrice e psicotica Lady Haloran (interpretata da Eithne Dunne), ha un profondo interesse per il testamento e l’eredità della famiglia.

Nel corso del film, Louise scopre alcuni dettagli oscuri sul passato della famiglia Haloran e sulla misteriosa morte di Kathleen. Si svelano segreti legati a un altro figlio della famiglia, che era morto anni prima in un incidente d’acqua. La tenuta si trasforma così in un luogo inquietante, infestato dal passato e da una presenza minacciosa.

La tensione aumenta quando i membri della famiglia iniziano a essere uccisi uno dopo l’altro, e Louise si rende conto che il suo piano potrebbe essere fallito e che la sua stessa vita potrebbe essere in pericolo.

La trama di “Terrore alla 13a ora” si sviluppa attraverso una serie di colpi di scena e momenti di suspense, creando un’atmosfera cupa e inquietante. Il film esplora temi come la colpa, la pazzia e l’ossessione familiare, offrendo un mix di horror gotico e thriller psicologico.

Iscriviti

Personaggi del film

terrore-alla-13a-ora

Ecco alcuni dei principali personaggi del film “Terrore alla 13a ora” (1963):

Louise Haloran (interpretata da Luana Anders): È la moglie del figlio maggiore della famiglia Haloran, John. Louise cerca di inscenare la morte di Kathleen per ottenere una parte dell’eredità di famiglia. Tuttavia, viene perseguitata da visioni e presenze spettrali mentre si trova nella tenuta.

John Haloran (interpretato da Peter Read): È il figlio maggiore della famiglia Haloran. Non è interessato a condividere l’eredità con sua moglie Louise e ha un rapporto teso con lei.

Richard Haloran (interpretato da William Campbell): È il fratello di John e il marito di Kane. È tormentato dai sensi di colpa per la morte di Kathleen e ha un ruolo chiave nella rivelazione dei segreti della famiglia Haloran.

Lady Haloran (interpretata da Eithne Dunne): È la moglie di Richard. È una donna manipolatrice e psicotica con un interesse ossessivo per l’eredità di famiglia.

Kathleen Haloran (interpretata da Barbara Dowling): È la figlia primogenita della famiglia Haloran, deceduta misteriosamente prima dell’inizio del film. La sua morte è al centro della trama e delle tensioni all’interno della famiglia.

Billy Haloran (interpretato da Bart Patton): È il figlio minore della famiglia Haloran, morto in un incidente d’acqua alcuni anni prima. Il suo spirito sembra perseguitare la tenuta di famiglia.

Questi sono solo alcuni dei personaggi principali presenti nel film. Ci sono anche altri membri della famiglia Haloran e personaggi secondari che contribuiscono alla trama e alla suspense di “Terrore alla 13a ora”.

GUARDA IL FILM

Produzione

terrore-alla-13a-ora

Il film “Terrore alla 13a ora” è stato prodotto nel 1963 ed è considerato uno dei primi lavori del regista Francis Ford Coppola. È stato realizzato con un budget molto limitato e girato in un breve periodo di tempo.

La produzione del film è stata guidata da Roger Corman, un noto produttore e regista di film di genere. Coppola, che all’epoca era un giovane regista emergente, è stato scelto per dirigere il film dopo aver impressionato Corman con il suo lavoro in un film precedente.

Il budget ridotto ha presentato delle sfide durante la produzione, ma Coppola ha dimostrato la sua abilità nel lavorare con risorse limitate. Il film è stato girato principalmente in Irlanda, sfruttando l’ambientazione gotica del castello di Killruddery per creare un’atmosfera inquietante e claustrofobica. Alcune scene sono state anche girate negli Stati Uniti.

La produzione si è concentrata sull’uso di luci, ombre e inquadrature suggestive per creare un’atmosfera spettrale. Nonostante le limitazioni finanziarie, Coppola è riuscito a sfruttare al massimo le risorse a sua disposizione, dimostrando la sua creatività e le sue capacità tecniche.

Il cast del film era composto principalmente da attori emergenti o poco noti all’epoca, inclusi Luana Anders, William Campbell e Patrick Magee. Coppola ha lavorato strettamente con il cast per creare le interpretazioni dei personaggi e guidarli nel trasmettere l’atmosfera di tensione e mistero del film.

Nonostante il budget limitato e la produzione veloce, “Terrore alla 13a ora” è diventato un film di culto nel corso degli anni. Ha dimostrato le abilità creative di Coppola come regista e ha aperto le porte alla sua futura carriera di successo nel cinema.

Distribuzione e accoglienza 

“Terrore alla 13a ora” è stato distribuito negli Stati Uniti nel 1963 da American International Pictures (AIP). Inizialmente, il film non ha ottenuto un grande successo commerciale, probabilmente a causa del budget limitato e della mancanza di una campagna promozionale efficace. Tuttavia, nel corso degli anni, il film ha acquisito una base di fan e si è guadagnato lo status di cult movie.

L’accoglienza critica di “Terrore alla 13a ora” è stata mista. Alcuni critici hanno elogiato la regia di Coppola e l’atmosfera gotica del film, riconoscendone il potenziale e la creatività nonostante le limitazioni finanziarie. Altri critici, tuttavia, hanno ritenuto che il film fosse troppo derivativo e mancante di una narrazione coesa.

Nonostante le opinioni contrastanti, “Terrore alla 13a ora” ha svolto un ruolo significativo nella carriera di Francis Ford Coppola. Il film gli ha dato l’opportunità di dimostrare le sue abilità come regista e ha contribuito a consolidare la sua reputazione nel settore cinematografico. In seguito, Coppola avrebbe raggiunto il successo e la fama con film come “Il Padrino” e “Apocalypse Now”.

Nel corso degli anni, “Terrore alla 13a ora” è diventato un titolo di culto per gli appassionati di cinema horror e di genere. La sua atmosfera gotica, la trama intricata e le tecniche visive suggestive hanno contribuito alla sua duratura popolarità. Il film è stato rivalutato positivamente dagli amanti del cinema d’autore e ha dimostrato il talento e la creatività di Coppola anche ai suoi esordi nel cinema.

Stile

Lo stile di “Terrore alla 13a ora” riflette le influenze del genere horror gotico e presenta elementi distintivi che caratterizzano il lavoro di Francis Ford Coppola.

Uno degli aspetti più evidenti dello stile del film è l’uso della fotografia e dell’illuminazione per creare un’atmosfera inquietante e claustrofobica. Coppola sfrutta le luci e le ombre per accentuare il senso di mistero e tensione all’interno della tenuta di famiglia. I giochi di luce e le inquadrature suggestive contribuiscono a creare un’atmosfera spettrale e sinistra.

Inoltre, “Terrore alla 13a ora” si distingue per il suo utilizzo della colonna sonora. La partitura musicale, composta da Ronald Stein, contribuisce ad amplificare l’atmosfera di suspense e a creare un senso di inquietudine. La musica accentua i momenti chiave del film, aumentando la tensione e il brivido nell’esperienza visiva.

Dal punto di vista narrativo, il film presenta una trama intricata e complessa che si sviluppa lentamente, rivelando gradualmente i segreti e le tensioni all’interno della famiglia Haloran. Coppola utilizza colpi di scena e momenti sorprendenti per mantenere l’interesse dello spettatore e per mantenere viva la suspense.

In termini di regia, Coppola dimostra una grande attenzione ai dettagli e alle atmosfere. Le inquadrature sono studiate e composte in modo da catturare l’essenza del genere horror gotico, con la presenza di elementi come porte cigolanti, corridoi bui e personaggi inquietanti. La sua abilità nel creare un’atmosfera sinistra attraverso l’uso del set e dei dettagli visivi contribuisce a rendere il film coinvolgente e suggestivo.

Complessivamente, lo stile di “Terrore alla 13a ora” riflette la visione di Coppola come regista emergente, che sfrutta al meglio le risorse a sua disposizione per creare un’esperienza cinematografica coinvolgente. Il film evidenzia il suo talento nel creare atmosfere suggestive, mantenere la suspense e sperimentare con tecniche visive ed estetiche.

GUARDA IL FILM

Il regista

francisfordcoppola

Il regista di “Terrore alla 13a ora” è Francis Ford Coppola. Coppola è considerato uno dei più grandi registi della storia del cinema ed è conosciuto per aver diretto film di grande successo come “Il Padrino”, “Apocalypse Now” e “Il padrino – Parte II”. Ha vinto numerosi premi, tra cui cinque Premi Oscar per la regia e la sceneggiatura.

Nato il 7 aprile 1939 a Detroit, Michigan, Coppola ha iniziato la sua carriera cinematografica negli anni ’60 e ’70. “Terrore alla 13a ora” è stato uno dei suoi primi lavori ed è stato realizzato quando aveva solo 23 anni. Il film ha contribuito a lanciare la sua carriera e ad aprire le porte per progetti futuri di maggior successo.

Coppola è noto per la sua abilità tecnica e la sua attenzione ai dettagli. È un regista versatile che ha esplorato diversi generi cinematografici, dal dramma all’azione, dal thriller all’epico. Ha dimostrato un grande talento nel dirigere gli attori, ottenendo spesso interpretazioni eccezionali da parte del suo cast.

Oltre alla regia, Coppola ha scritto e prodotto numerosi film nel corso della sua carriera. È anche fondatore dello studio di produzione American Zoetrope e ha contribuito a sostenere e promuovere giovani registi emergenti.

Il lavoro di Coppola è caratterizzato da una profondità narrativa, un’attenzione ai dettagli visivi e una forte narrativa emotiva. Ha un approccio sperimentale e innovativo al cinema, cercando sempre di sfidare i limiti e di esplorare nuove forme artistiche.

Con una filmografia eccezionale e un impatto duraturo sull’industria cinematografica, Francis Ford Coppola è considerato una figura iconica nel mondo del cinema. La sua carriera è stata contraddistinta da numerosi successi e ha lasciato un’impronta indelebile nella storia del cinema.

Picture of Indiecinema

Indiecinema