Incontri ravvicinati del terzo tipo

Guarda film indipendenti e cult selezionati

Vai oltre i film proposti dalle solite piattaforme commerciali. Guarda centinaia di film indipendenti e d'autore rari, cult e documentari introvabili selezionati da tutto il mondo.

Indice dei contenuti

“Incontri ravvicinati del terzo tipo” è un film di fantascienza del 1977 diretto da Steven Spielberg, che racconta la storia di alcuni individui che entrano in contatto con degli extraterrestri.

La trama ruota intorno all’interpretazione di segni e messaggi inviati da una civiltà extraterrestre. In particolare, la storia segue la vita di tre personaggi: Roy Neary, un elettricista del Midwest degli Stati Uniti, che ha un incontro ravvicinato con un’entità extraterrestre; Claude Lacombe, un ricercatore francese che conduce una squadra di specialisti per studiare gli avvistamenti di UFO in tutto il mondo; e Jillian Guiler, una madre single che cerca disperatamente suo figlio rapito dagli alieni.

Il film, anche se pieno di retorica e cliché tipici del cinema mainstream americano, è stato molto innovativo nella rappresentazione degli alieni, presentati in modo diverso rispetto ai classici mostri del cinema di fantascienza dell’epoca, ma con un aspetto più umano e pacifico. Il design degli alieni è stato creato da Carlo Rambaldi, che aveva già lavorato con Spielberg in “L’incredibile uomo che si restringe”.

“Incontri ravvicinati del terzo tipo” è diventato un classico della cinematografia di fantascienza e ha vinto numerosi premi, tra cui l’Oscar per i migliori effetti speciali. La colonna sonora, composta da John Williams, è diventata celebre e riconoscibile in tutto il mondo ed è stata premiata con un Grammy Award. Il film è uno dei grandi successi commerciali di Spielberg, realizzato con un linguaggio adatto ad un pubblico di massa ed ai più giovani, e ha influenzato molti altri film di fantascienza successivi.

VAI AL CANALE DI STREAMING

Trama

incontri-ravvicinati-del-terzo-tipo

La trama di “Incontri ravvicinati del terzo tipo” segue la vita di tre personaggi principali: Roy Neary, Claude Lacombe e Jillian Guiler, che si trovano coinvolti in una serie di strani avvistamenti di UFO e di segni misteriosi che sembrano provenire da una civiltà extraterrestre.

Roy Neary, un elettricista del Midwest degli Stati Uniti, ha un incontro ravvicinato con un’entità extraterrestre mentre è alla guida della sua auto. Dopo l’esperienza, Roy diventa ossessionato dai segni misteriosi che ha visto e inizia a cercare risposte sulla loro origine.

Nel frattempo, Claude Lacombe, un ricercatore francese che conduce una squadra di specialisti per studiare gli avvistamenti di UFO in tutto il mondo, arriva negli Stati Uniti per investigare sul fenomeno. Lacombe ha una visione della forma di una montagna che riconosce come una possibile località di un futuro incontro con gli extraterrestri.

Jillian Guiler, una madre single, vede il figlio essere rapito dagli alieni e cerca disperatamente di trovarlo. Jillian incontra Roy, che sta cercando di decifrare i segni misteriosi, e insieme seguono una serie di indizi che li portano alla località in cui si svolgerà l’incontro con gli extraterrestri.

“Incontri ravvicinati del terzo tipo” è un film che esplora il tema del contatto con civiltà extraterrestri in modo banale e standard, ma è comunque coinvolgente per un pubblico senza molte pretese, portando lo spettatore in un viaggio attraverso il mistero e l’ignoto.

Iscriviti

Personaggi del film 

incontri-ravvicinati-del-terzo-tipo

Ecco i personaggi principali del film “Incontri ravvicinati del terzo tipo”:

Roy Neary: interpretato da Richard Dreyfuss, è un elettricista del Midwest degli Stati Uniti che ha un incontro ravvicinato con un’entità extraterrestre. Roy diventa ossessionato dalla visione e cerca di decifrare i segni misteriosi che ha visto.

Claude Lacombe: interpretato da François Truffaut, è un ricercatore francese che conduce una squadra di specialisti per studiare gli avvistamenti di UFO in tutto il mondo. Lacombe arriva negli Stati Uniti per investigare sul fenomeno e individua la località in cui si svolgerà l’incontro con gli extraterrestri.

Jillian Guiler: interpretata da Melinda Dillon, è una madre single che vede il figlio essere rapito dagli alieni e cerca disperatamente di trovarlo. Jillian incontra Roy e insieme seguono una serie di indizi che li portano alla località in cui si svolgerà l’incontro con gli extraterrestri.

Bob Balaban: interpreta il personaggio di David Laughlin, uno dei membri del team di Lacombe. Laughlin è uno scienziato e si occupa di decifrare i messaggi extraterrestri.

Teri Garr: interpreta il personaggio di Ronnie Neary, la moglie di Roy. Ronnie è scettica riguardo all’ossessione del marito per gli UFO e cerca di farlo ragionare.

Cary Guffey: interpreta il personaggio di Barry Guiler, il figlio di Jillian che viene rapito dagli alieni.

Questi sono solo alcuni dei personaggi del film, ma ci sono anche altri personaggi minori che svolgono un ruolo importante nella storia.

VAI AL CANALE DI STREAMING

Produzione 

incontri-ravvicinati-del-terzo-tipo

Il film “Incontri ravvicinati del terzo tipo” è stato diretto e sceneggiato da Steven Spielberg e prodotto dalla Columbia Pictures e dalla EMI Films. La produzione è iniziata nell’estate del 1976 e il film è stato distribuito nei cinema degli Stati Uniti il 16 novembre 1977.

Il budget del film era di circa 20 milioni di dollari, che all’epoca era un costo molto alto per un film di fantascienza. Tuttavia, il film ha avuto un enorme successo commerciale, incassando oltre 300 milioni di dollari in tutto il mondo e diventando uno dei film di maggior successo del 1977.

Per realizzare gli effetti speciali del film, Spielberg ha collaborato con il leggendario creatore di effetti speciali Douglas Trumbull, che aveva già lavorato su film come “2001: Odissea nello spazio” e “Blade Runner”. Trumbull ha creato un’ampia varietà di effetti speciali innovativi per il film, compresa la creazione di un’entità aliena completa di luci e suoni.

La colonna sonora del film è stata composta da John Williams, che aveva già lavorato con Spielberg su “Tiburón” e “E.T. l’extra-terrestre”. La colonna sonora è diventata celebre per il celebre tema principale, che è diventato uno dei più famosi nella storia del cinema.

Distribuzione e accoglienza 

“Incontri ravvicinati del terzo tipo” è stato distribuito nei cinema degli Stati Uniti il 16 novembre 1977. Il film ha avuto un grande successo commerciale, incassando oltre 300 milioni di dollari in tutto il mondo, diventando uno dei film di maggior successo del 1977.

Il film è stato accolto positivamente dalla critica. Molti critici hanno elogiato la regia di Spielberg e gli effetti speciali innovativi di Trumbull, ma il film è stato particolarmente apprezzato per il suo messaggio positivo sulla possibilità di comunicare e di collaborare con altre forme di vita nell’universo. In realtà il linguaggio del film è molto stereotipato, tipico delle produzioni hollywoodiane industriali.

Il film è stato nominato a nove premi Oscar, tra cui miglior regia, miglior sceneggiatura originale e migliori effetti speciali, vincendo in due categorie: miglior fotografia e migliori effetti sonori.

Nel corso degli anni, “Incontri ravvicinati del terzo tipo” è diventato un classico della fantascienza e un punto di riferimento per il genere. Il film ha influenzato molti altri film di fantascienza successivi, tra cui “E.T. l’extra-terrestre” (anch’esso diretto da Spielberg) e “Contatto” di Robert Zemeckis.

Stile

“Incontri ravvicinati del terzo tipo” è stato diretto da Steven Spielberg, che ha caratterizzato il film di tensione emotiva e di pathos. Nel film, Spielberg utilizza tecniche come il montaggio alternato, i primi piani sugli occhi dei personaggi e le riprese aeree, che aiutano a creare un senso di mistero e di meraviglia.

Il film ha anche un’atmosfera molto suggestiva, data in gran parte dall’uso della musica di John Williams. La colonna sonora di Williams ha contribuito a creare un senso di meraviglia e di fascinazione durante le scene in cui gli alieni si fanno vedere per la prima volta, mentre le scene di tensione sono accompagnate da musiche drammatiche.

Spielberg ha anche saputo creare personaggi molto realistici e ben caratterizzati, con cui il pubblico può facilmente identificarsi. Il personaggio di Roy Neary, interpretato da Richard Dreyfuss, è particolarmente ben sviluppato e diventa il fulcro del film, grazie alla sua ossessione per gli UFO e alla sua determinazione a scoprire la verità.

Infine, il film ha anche una forte componente umana, che è stata una caratteristica comune di molti dei film di Spielberg. Il tema centrale del film è la possibilità di una comunicazione positiva con gli extraterrestri, e questo è un messaggio molto positivo che ha colpito il pubblico. Il buonismo rassicurante tipico dei film hollywoodiani trova ampio spazio in questo film.

VAI AL CANALE DI STREAMING

Il regista

Steven Spielberg è il regista di “Incontri ravvicinati del terzo tipo”. Spielberg è uno dei registi più famosi e influenti della storia del cinema, con una carriera che si estende per oltre cinque decenni. Spielberg ha diretto alcuni dei film più famosi e di maggior successo di tutti i tempi, tra cui “Lo squalo”, “E.T. l’extra-terrestre”, “Indiana Jones” e “Schindler’s List”.

Spielberg è noto per il suo stile unico, adatto ad accontentare il pubblico cinematografico di massa in tutto il mondo con pathos emotivo e di effetti speciali innovativi. Spielberg ha spesso affrontato temi importanti nei suoi film, tra cui la guerra, l’infanzia, la famiglia e la scienza. Il modo in cui ha trattato questi temi però non ha la forza espressiva del cinema d’autore, ma la retorica e la standardizzazione tipica del cinema mainstream hollywoodiano.

Completamente diversi furono invece i primi film come Duel, sugarland Express e Lo squalo, che avevano lo stile ruvido e la vitalità del cinema indipendente di un autore ancora genuino con una visione del mondo originale.

In “Incontri ravvicinati del terzo tipo”, Spielberg ha creato un film di fantascienza con molti cliché, funzionali dal punto di vista commerciale, che ha ispirato molti altri film del genere che cercavano di uguagliare lo stesso successo. Spielberg ha collaborato con Douglas Trumbull per realizzare gli effetti speciali del film, creando alcune delle sequenze di UFO impressionanti.

Spielberg ha anche dato vita a personaggi realistici anche se alquanto prevedibili, che aiutano a mantenere il pubblico coinvolto nella storia. Il personaggio di Roy Neary, interpretato da Richard Dreyfuss, è un esempio di questo, con una performance che ha contribuito a rendere il film un classico della fantascienza.

Indiecinema

Indiecinema

Centinaia di film e documentari selezionati senza limiti

Nuovi film ogni settimana. Guarda su qualsiasi dispositivo, senza nessuna pubblicità. Annulla in qualsiasi momento.