Frankenstein Junior

Guarda film indipendenti e cult selezionati

Vai oltre i film proposti dalle solite piattaforme commerciali. Guarda centinaia di film indipendenti e d'autore rari, cult e documentari introvabili selezionati da tutto il mondo.

Indice dei contenuti

“Frankenstein Junior” è una commedia americana del 1974 diretta da Mel Brooks, ed è una parodia dei classici film di mostri degli anni ’30 e ’40, in particolare del romanzo di Mary Shelley “Frankenstein”.

Il film segue le vicende del nipote del celebre Dr. Victor Frankenstein, il dottor Frederick Frankenstein (interpretato da Gene Wilder), che eredita il castello del nonno in Transilvania e decide di seguire le sue orme nella creazione di un mostro. Il cast include anche Marty Feldman nei panni del suo assistente hunchback Igor, Teri Garr come l’assistente del dottor Frankenstein, Cloris Leachman come la governante del castello, e Peter Boyle come il mostro.

Il film è famoso per le sue gag comiche, le citazioni e le parodie di celebri scene dei film originali di Frankenstein, e ha ricevuto recensioni positive da parte della critica e del pubblico. Inoltre, il film è stato anche un grande successo al botteghino, guadagnando oltre 86 milioni di dollari in tutto il mondo.

“Frankenstein Junior” è diventato un classico della commedia, amato da molti per la sua comicità surreale e il suo cast stellare.

ISCRIVITI AL CANALE STREAMING

Trama

Frankenstein-Junior

La trama di “Frankenstein Junior” segue le vicende del dottor Frederick Frankenstein (Gene Wilder), un brillante ma eccentrico professore di medicina che vive a New York City e che ha sempre rinnegato il legame con il suo famoso nonno, il Dr. Victor Frankenstein. Tuttavia, quando eredita il castello del nonno in Transilvania, Frederick decide di visitarlo per scoprire di più sul suo passato.

Arrivato in Transilvania, Frederick incontra l’assistente goffo e gobbo Igor (Marty Feldman), che gli consegna un libro segreto del nonno che contiene istruzioni per creare un mostro. Nonostante l’iniziale riluttanza, Frederick decide di seguire le istruzioni e crea un mostro (Peter Boyle) a cui cerca di insegnare la parola “Normal”.

Il castello del nonno è anche sede di una governante (Cloris Leachman) che nasconde un oscuro segreto di famiglia. Nel frattempo, il fidanzato di Frederick, Elizabeth (Teri Garr), arriva in Transilvania per unirsi a lui, ma presto diventa oggetto dell’attenzione del mostro.

La trama si snoda attraverso una serie di gag comiche, spesso parodie di celebri scene dei film originali di Frankenstein, che portano alla conclusione del film con un grande finale musicale.

ISCRIVITI AL CANALE STREAMING

Iscriviti

Personaggi del film 

Frankenstein-Junior

Ecco i principali personaggi del film “Frankenstein Junior”:

Dottor Frederick Frankenstein: interpretato da Gene Wilder, è il nipote del celebre dottor Victor Frankenstein. È un professore di medicina eccentrico e brillante, che eredita il castello del nonno in Transilvania e decide di seguire le sue orme nella creazione di un mostro.

Igor: interpretato da Marty Feldman, è l’assistente goffo e gobbo di Frederick. Aiuta Frederick a trovare il libro segreto del nonno che contiene istruzioni per creare un mostro e diventa il suo assistente nella creazione del mostro.

Mostro: interpretato da Peter Boyle, è la creatura che Frederick crea nel suo laboratorio. All’inizio è piuttosto goffo e maldestro, ma con il tempo impara a parlare e diventa più intelligente.

Elizabeth: interpretata da Teri Garr, è la fidanzata di Frederick. Arriva in Transilvania per unirsi a lui, ma presto diventa oggetto dell’attenzione del mostro.

Inga: interpretata da Madeline Kahn, è l’assistente di Frederick. È anche la sua amante segreta e lo aiuta nella creazione del mostro.

Frau Blucher: interpretata da Cloris Leachman, è la governante del castello del nonno di Frederick. Ha un oscuro segreto di famiglia che viene rivelato alla fine del film.

Questi sono solo alcuni dei personaggi del film, che include anche altri personaggi secondari e camei di celebrità.

Produzione

Frankenstein-Junior

“Frankenstein Junior” è un film del 1974, diretto da Mel Brooks e prodotto da Michael Gruskoff. La sceneggiatura è stata scritta da Brooks insieme a Gene Wilder, che ha anche interpretato il ruolo del protagonista, il dottor Frederick Frankenstein.

Il film è una parodia dei classici film horror e fantascienza di Frankenstein degli anni ’30, in particolare di “Frankenstein” del 1931 e di “La sposa di Frankenstein” del 1935, entrambi diretti da James Whale. Brooks ha utilizzato lo stesso set e gli stessi costumi utilizzati nei film originali per creare un’ambientazione autentica.

Il budget del film era di circa 2,8 milioni di dollari, una cifra piuttosto elevata per l’epoca. Le riprese sono state effettuate principalmente negli studi della 20th Century Fox a Los Angeles, con alcune scene girate in Germania per creare l’atmosfera della Transilvania.

Il film è stato un successo al botteghino, guadagnando più di 86 milioni di dollari in tutto il mondo, diventando uno dei film di maggior successo del 1974. È stato anche molto apprezzato dalla critica e ha vinto l’Oscar per la miglior scenografia. Il film ha acquisito nel tempo lo status di culto ed è considerato una delle migliori parodie di film horror di tutti i tempi.

Distribuzione e accoglienza

“Frankenstein Junior” è stato distribuito nei cinema degli Stati Uniti il 15 dicembre 1974 dalla 20th Century Fox. Il film è stato un grande successo al botteghino, incassando più di 86 milioni di dollari in tutto il mondo, superando di gran lunga il suo budget di produzione di 2,8 milioni di dollari.

Il film ha ricevuto recensioni positive dalla critica, con molti critici che hanno elogiato l’umorismo intelligente e la bravura delle performance. In particolare, Gene Wilder è stato molto apprezzato per la sua interpretazione del dottor Frederick Frankenstein, che è stato considerato uno dei suoi migliori ruoli in carriera.

Il film ha anche vinto l’Oscar per la miglior scenografia e ha ricevuto diverse altre nomination, tra cui per la miglior colonna sonora originale e il miglior montaggio. Nel corso degli anni, “Frankenstein Junior” è diventato uno dei film di culto più amati di sempre, apprezzato per la sua comicità, la sua originalità e il suo rispetto per la tradizione dei classici film horror di Frankenstein degli anni ’30.

“Frankenstein Junior” è stato un grande successo commerciale e di critica, che ha contribuito a consolidare la carriera di Mel Brooks e Gene Wilder come due dei più grandi comici e registi del loro tempo. Il film è ancora oggi considerato una pietra miliare della storia del cinema e uno dei migliori esempi di commedia parodistica di tutti i tempi.

Stile

Lo stile di “Frankenstein Junior” è quello tipico della commedia parodistica, che si basa sull’utilizzo di situazioni comiche e grottesche per prendere in giro un certo genere o stile cinematografico. Nel caso di questo film, il genere preso di mira è l’horror classico, in particolare i film di Frankenstein degli anni ’30.

Il film si basa sull’utilizzo di dialoghi spiritosi e battute ironiche, spesso con riferimenti ad altri film o a eventi storici, che fanno riferimento alla cultura popolare dell’epoca. La regia di Mel Brooks utilizza spesso il contrasto tra ambienti scuri e minacciosi e personaggi bizzarri e colorati per creare un’atmosfera di comicità e grottesco.

La colonna sonora del film, scritta da John Morris, utilizza musiche e canzoni che richiamano le colonne sonore dei film di Frankenstein degli anni ’30, ma con un tocco comico e ironico. La scelta di utilizzare la stessa scenografia e costumi dei film originali contribuisce a creare un’atmosfera autentica, ma al tempo stesso grottesca e comica.

In sintesi, lo stile di “Frankenstein Junior” si basa sull’utilizzo di battute ironiche, contrasti tra ambienti minacciosi e personaggi bizzarri, e la parodia dei film di Frankenstein degli anni ’30. Questo stile è stato molto apprezzato dal pubblico e dalla critica, che hanno visto nel film un esempio perfetto di commedia parodistica.

ISCRIVITI AL CANALE STREAMING

Il regista

mel-brooks

Il regista di “Frankenstein Junior” è Mel Brooks, nato Melvin Kaminsky, un noto comico, attore, sceneggiatore e regista americano. Brooks è nato a Brooklyn, New York, nel 1926, ed è diventato famoso negli anni ’60 e ’70 per le sue commedie satiriche e parodistiche.

Prima di diventare regista, Brooks ha lavorato come comico e sceneggiatore per la televisione, collaborando con alcuni dei più grandi nomi della commedia dell’epoca. Nel 1967, Brooks ha diretto il suo primo film, “Il produttore di Mel Brooks”, che gli ha valso un Oscar per la miglior sceneggiatura originale.

Dopo il successo del suo primo film, Brooks ha continuato a dirigere e produrre molte altre commedie parodistiche, tra cui “Frankenstein Junior”, “Balle spaziali”, “Robin Hood: Men in Tights” e “Dracula morto e contento”. Nel corso della sua carriera, Brooks ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui un Grammy, un Tony, un Emmy e un BAFTA.

Il lavoro di Brooks si caratterizza per l’utilizzo di situazioni comiche e grottesche, spesso ispirate ai film e alle situazioni più iconiche del cinema e della cultura popolare, e per un umorismo tagliente e intelligente. Grazie alla sua capacità di creare personaggi bizzarri e situazioni assurde, Brooks è considerato uno dei più grandi registi di commedie parodistiche della storia del cinema.

Indiecinema

Indiecinema

Centinaia di film e documentari selezionati senza limiti

Nuovi film ogni settimana. Guarda su qualsiasi dispositivo, senza nessuna pubblicità. Annulla in qualsiasi momento.