Guarda film indipendenti e cult selezionati

Vai oltre i film proposti dalle solite piattaforme commerciali. Guarda centinaia di film indipendenti e d'autore rari, cult e documentari introvabili selezionati da tutto il mondo.

20.000 leghe sotto i mari

Indice dei contenuti

“20.000 leghe sotto i mari” è un film di fantascienza del 1954 diretto da Richard Fleischer e prodotto dalla Walt Disney Pictures. Il film si basa sul celebre romanzo di Jules Verne, “Ventimila leghe sotto i mari”, ed è stato il primo film di Hollywood ad essere girato interamente in CinemaScope.

La trama del film segue il professor Aronnax (interpretato da Paul Lukas), un esperto di biologia marina che viene convocato dalla Marina degli Stati Uniti per aiutare a risolvere il mistero di un mostro marino che attacca le navi in tutto il mondo. Insieme al suo assistente Conseil (interpretato da Peter Lorre) e al bizzarro arpista Ned Land (interpretato da Kirk Douglas), Aronnax viene catturato dal capitano Nemo (interpretato da James Mason), che si rivela essere il creatore del sottomarino Nautilus, una macchina incredibile che può esplorare i mari più profondi.

Il film è stato acclamato per gli effetti speciali all’avanguardia dell’epoca e la sua fedeltà al romanzo originale di Verne. In particolare, la scena della lotta tra il Nautilus e un calamaro gigante è stata ampiamente lodata per la sua spettacolarità.

Il film ha vinto due premi Oscar, uno per i migliori effetti speciali e l’altro per la miglior scenografia, e ha guadagnato un posto nella cultura popolare come uno dei film di avventura più iconici degli anni ’50.

SCEGLI I FILM DA VEDERE

Trama

20-000-leghe-sotto-i-mari

La trama di “20.000 leghe sotto i mari” segue il professor Pierre Aronnax, un biologo marino francese, che viene convocato dalla Marina degli Stati Uniti per aiutare a risolvere il mistero di un mostro marino che sta attaccando le navi in tutto il mondo. Insieme al suo assistente Conseil, Aronnax e un arpista americano di nome Ned Land, salgono a bordo della nave Abraham Lincoln per cercare di catturare il mostro.

Dopo un violento attacco del mostro, i tre naufragano e si ritrovano su una misteriosa nave sottomarina chiamata Nautilus, che viene comandata dal misterioso Capitano Nemo. Il Capitano Nemo è un uomo solitario e recluso che non è interessato a tornare sulla terraferma e ha deciso di trascorrere il resto della sua vita esplorando i fondali marini a bordo del Nautilus.

A bordo del Nautilus, Aronnax e i suoi compagni assistono a meravigliose esplorazioni subacquee e fanno la conoscenza di strani esseri marini. Tuttavia, la tensione sale quando il Capitano Nemo rivela il suo odio per la civiltà e la sua determinazione a distruggere le navi che incontrano lungo il suo cammino.

La situazione peggiora quando il Nautilus viene attaccato da un calamaro gigante, che mette in pericolo la vita dell’equipaggio. Dopo un’ardua battaglia, il Nautilus riesce a sopravvivere all’attacco e il Capitano Nemo decide di far scendere Aronnax e i suoi compagni su un’isola deserta per impedire loro di rivelare la sua esistenza al mondo.

Iscriviti

Personaggi

20-000-leghe-sotto-i-mari

Ecco i principali personaggi del film “20.000 leghe sotto i mari”:

Capitano Nemo: comandante del sottomarino Nautilus, è un uomo misterioso e solitario che ha deciso di trascorrere la sua vita esplorando i fondali marini e vendicarsi dell’umanità per le ingiustizie subite. È interpretato da James Mason.

Professor Pierre Aronnax: biologo marino francese convocato dalla Marina degli Stati Uniti per aiutare a risolvere il mistero del mostro marino. Viene catturato dal Capitano Nemo e si unisce al suo equipaggio a bordo del Nautilus. È interpretato da Paul Lukas.

Ned Land: arpista americano che si unisce alla spedizione per catturare il mostro marino. Viene catturato insieme ad Aronnax e Conseil e diventa un ostinato prigioniero del Capitano Nemo. È interpretato da Kirk Douglas.

Conseil: assistente di Aronnax, è un fedele compagno di viaggio e una risorsa preziosa per l’equipaggio del Nautilus. È interpretato da Peter Lorre.

Primo ufficiale del Nautilus: braccio destro del Capitano Nemo, è un uomo silenzioso e determinato che segue fedelmente gli ordini del suo superiore. È interpretato da Robert J. Wilke.

Capitano della nave Abraham Lincoln: comandante della nave che porta la spedizione alla ricerca del mostro marino. È interpretato da Ted de Corsia.

SCEGLI I FILM DA VEDERE

Produzione

20-000-leghe-sotto-i-mari

Il film “20.000 leghe sotto i mari” è stato prodotto dalla Walt Disney Productions e diretto da Richard Fleischer. La produzione del film è stata annunciata nel 1952 e le riprese sono iniziate nell’aprile del 1953.

Il film è stato girato principalmente nei Walt Disney Studios a Burbank, California, con l’uso di modelli in miniatura per rappresentare il sottomarino Nautilus e la fauna marina. Per alcune scene subacquee, sono state utilizzate riprese in mare aperto presso le Florida Keys.

Il budget del film era di circa 5 milioni di dollari, che lo rendeva uno dei film più costosi prodotti dalla Disney fino a quel momento. Tuttavia, il film ha avuto un grande successo al botteghino e ha incassato oltre 28 milioni di dollari in tutto il mondo.

Il film ha vinto due premi Oscar nel 1955, per i migliori effetti speciali e per la migliore scenografia, e ha ricevuto altre tre nomination, tra cui quella per la migliore colonna sonora.

Distribuzione e accoglienza 

Il film “20.000 leghe sotto i mari” è stato distribuito nei cinema il 23 dicembre 1954, ottenendo subito un grande successo di pubblico e di critica.

Il film ha incassato oltre 8 milioni di dollari nei soli Stati Uniti d’America, diventando il maggiore incasso del 1954 e il primo film della Disney a superare i 5 milioni di dollari di incasso.

La critica ha lodato il film per la sua spettacolare realizzazione tecnica e per la sua avventurosa trama. In particolare, sono stati apprezzati gli effetti speciali utilizzati per creare il sottomarino Nautilus e la fauna marina, e le performance degli attori principali, tra cui James Mason, Paul Lukas, Kirk Douglas e Peter Lorre.

Il film ha ricevuto due premi Oscar, per i migliori effetti speciali e per la migliore scenografia, e ha ricevuto altre tre nomination, tra cui quella per la migliore colonna sonora.

Complessivamente, “20.000 leghe sotto i mari” è stato un grande successo commerciale e artistico, diventando uno dei film più iconici della Disney e una pietra miliare del cinema di avventura e fantascienza.

Stile del film

Il film “20.000 leghe sotto i mari” si caratterizza per uno stile di regia e di fotografia che rispecchia pienamente la narrazione avventurosa e fantascientifica del romanzo di Jules Verne.

Il regista Richard Fleischer utilizza una serie di inquadrature suggestive e di movimenti di macchina che esaltano la maestosità del Nautilus e la bellezza dei fondali marini, dando vita a un’atmosfera surreale e incantata.

Le scene d’azione sono state girate con grande attenzione al dettaglio e utilizzando effetti speciali innovativi per l’epoca, che hanno permesso di rendere con grande realismo gli scontri tra il Nautilus e le navi nemiche, così come gli incontri con creature marine gigantesche.

L’uso sapiente della musica, curata dal compositore Paul J. Smith, contribuisce a creare un’atmosfera suggestiva e coinvolgente, accompagnando le immagini con melodie avventurose e misteriose.

Nel complesso, lo stile del film “20.000 leghe sotto i mari” è stato innovativo per l’epoca, combinando un’abilità tecnica di alto livello con un’estetica accattivante e suggestiva.

SCEGLI I FILM DA VEDERE

Il regista

Richard-Fleischer

Il regista di “20.000 leghe sotto i mari” è Richard Fleischer. Nato nel 1916 a Brooklyn, New York, Fleischer proveniva da una famiglia di registi e produttori cinematografici, il padre Max Fleischer era stato uno dei pionieri del cinema d’animazione.

Richard Fleischer ha iniziato la sua carriera nel cinema alla fine degli anni ’40, lavorando per la RKO Pictures come assistente di produzione e regista di cortometraggi. Ha poi lavorato per diverse case di produzione, dirigendo film di genere western, poliziesco e horror.

Il suo talento artistico e la sua abilità tecnica hanno fatto sì che Fleischer diventasse uno dei registi più apprezzati di Hollywood, con film come “Il gigante” (1956), “Complesso di colpa” (1957), “Sodom and Gomorrah” (1962), “Mandingo” (1975) e “Amityville Horror” (1979).

Nel 1953, Walt Disney scelse Fleischer per dirigere “20.000 leghe sotto i mari”, considerando il regista la scelta ideale per portare sullo schermo le avventure del Nautilus di Jules Verne. Fleischer si dimostrò all’altezza della sfida, realizzando uno dei film più iconici e spettacolari della storia del cinema.

Richard Fleischer è morto nel 2006, all’età di 89 anni, ma il suo contributo al mondo del cinema è stato notevole, con un’eredità di film che continuano a influenzare e ispirare registi e spettatori di tutto il mondo.

Picture of Indiecinema

Indiecinema