Cittadino dello spazio

Indice dei contenuti

“Cittadino dello spazio” è un film di fantascienza del 1955 diretto da Joseph M. Newman e tratto dal romanzo omonimo di Raymond F. Jones.

Il film segue le avventure di due scienziati, il dottor Cal Meacham e il dottor Ruth Adams, che vengono reclutati da un enigmatico scienziato chiamato Exeter per lavorare su un misterioso progetto. Presto scoprono che Exeter e la sua squadra lavorano su una tecnologia avanzata, e che provengono da un pianeta alieno minacciato da una forza ostile.

Il film è noto per la sua grafica straordinaria, per le scenografie futuristiche e per le immagini colorate e dettagliate della tecnologia aliena. È stato anche uno dei primi film a utilizzare il formato widescreen CinemaScope, il che ha permesso di creare immagini spettacolari.

“Cittadino dello spazio” è stato un grande successo commerciale al suo tempo e ha ispirato numerosi altri film di fantascienza. Il film è stato anche oggetto di un rifacimento nel 1995, ma il film originale del 1955 rimane un classico del genere.

GUARDA I FILM

Trama

Cittadino-dello-spazio

La trama di “Cittadino dello spazio” segue le avventure del dottor Cal Meacham, un brillante scienziato che riceve un misterioso invito per lavorare su un progetto segreto. Accettando l’invito, viene portato in un laboratorio altamente avanzato dove incontra il dottor Ruth Adams, un’altra scienziata reclutata per il progetto.

Insieme scoprono che il loro misterioso benefattore è un enigmatico scienziato chiamato Exeter, che sta lavorando su una tecnologia altamente avanzata. Exeter rivela loro che proviene da un pianeta alieno chiamato Metaluna, che è minacciato da una forza ostile chiamata Zahgon, che sta cercando di distruggere il loro mondo.

Exeter chiede aiuto a Meacham e Adams per salvare Metaluna, offrendo loro un viaggio sul suo disco volante per visitare il pianeta alieno. Una volta arrivati su Metaluna, scoprono una civiltà altamente tecnologica ma in preda a una guerra disperata contro Zahgon.

Meacham e Adams si uniscono alla lotta per salvare Metaluna, ma scoprono che Exeter ha un oscuro piano dietro la sua richiesta di aiuto. Il trio dovrà combattere contro Zahgon e la sua flotta per salvare Metaluna e tornare a casa sani e salvi.

La trama di “Cittadino dello spazio” è piena di avventura, azione e suspense, con una grafica eccezionale e uno stile cinematografico innovativo che ha fatto la storia del genere fantascientifico.

Personaggi

Cittadino-dello-spazio

I personaggi principali del film “Cittadino dello spazio” sono:

Dr. Cal Meacham – interpretato da Rex Reason. È un brillante scienziato che viene reclutato per lavorare su un misterioso progetto.

Dr. Ruth Adams – interpretata da Faith Domergue. È un’altra scienziata reclutata per il progetto, che collabora con Meacham per scoprire la verità sulla loro missione.

Exeter – interpretato da Jeff Morrow. È l’enigmatico scienziato che recluta Meacham e Adams per lavorare sul progetto e li porta sul suo pianeta alieno.

Brack – interpretato da Lance Fuller. È un altro scienziato di Metaluna che aiuta Meacham e Adams nella loro missione.

The Monitor – interpretato da Douglas Spencer. È un essere altamente evoluto di Metaluna, che comunica telepaticamente con Meacham e Adams.

Zahgon – è la forza ostile che minaccia Metaluna, rappresentata solo attraverso immagini di creature mostruose e di navi spaziali minacciose.

Questi personaggi sono fondamentali per la trama del film e ciascuno di essi ha un ruolo importante nella storia, dallo sviluppo dei protagonisti alla creazione dell’ambientazione aliena.

GUARDA I FILM

Produzione del film

Cittadino-dello-spazio

Il film “Cittadino dello spazio” è stato prodotto dalla Universal International Pictures e diretto da Joseph M. Newman e Jack Arnold. La sceneggiatura è stata scritta da Franklin Coen e George Callahan, basata sul romanzo di fantascienza di Raymond F. Jones.

La produzione del film ha richiesto una particolare attenzione alla scenografia e agli effetti speciali, per creare l’ambientazione aliena del pianeta Metaluna. Gli scenografi hanno creato un mondo futuristico e tecnologicamente avanzato, con abiti e decorazioni che riflettevano l’immaginario degli anni ’50.

Gli effetti speciali sono stati realizzati da Clifford Stine e David S. Horsley, utilizzando tecniche innovative per l’epoca, come la proiezione di immagini su schermi trasparenti e la costruzione di modelli in scala delle navi spaziali. Inoltre, il film ha beneficiato dell’uso della nuova tecnologia del Technicolor, che ha permesso di ottenere immagini vivaci e colorate.

Il cast del film includeva attori come Rex Reason, Faith Domergue e Jeff Morrow, che hanno dato vita ai personaggi principali della storia. La colonna sonora del film è stata composta da Herman Stein e Henry Mancini, e ha contribuito a creare l’atmosfera avventurosa e misteriosa della trama.

La produzione di “Cittadino dello spazio” è stata una grande impresa tecnologica e creativa, che ha permesso di realizzare uno dei film più importanti della storia della fantascienza.

Distribuzione e accoglienza 

Il film “Cittadino dello spazio” è stato distribuito negli Stati Uniti nel 1955 dalla Universal Pictures. Il film è stato un grande successo commerciale al box office, guadagnando più di $1,5 milioni di dollari e diventando uno dei film più redditizi dell’anno.

La critica ha elogiato la grafica straordinaria e la scenografia futuristica, e il film è stato un punto di riferimento per il genere fantascientifico. Tuttavia, alcuni critici hanno notato che il film tendeva a concentrarsi più sulla grafica e sullo stile visivo che sulla trama e sui personaggi.

Negli anni successivi alla sua uscita, “Cittadino dello spazio” è diventato un classico della fantascienza e ha ispirato molti altri film e programmi televisivi. Nel 1996, il film è stato selezionato per la conservazione nel National Film Registry degli Stati Uniti dalla Biblioteca del Congresso per la sua importanza culturale, storica ed estetica.

“Cittadino dello spazio” è stato accolto positivamente dal pubblico e dalla critica del tempo, e ha lasciato un’impronta indelebile nella storia del cinema di fantascienza.

Stile del film

Il film “Cittadino dello spazio” presenta uno stile di regia e scenografia che rappresenta l’immaginario tipico della fantascienza degli anni ’50. Il mondo alieno di Metaluna è caratterizzato da una scenografia futuristica, costumi appariscenti e un uso massiccio di effetti speciali. Inoltre, la fotografia del film è vivace e colorata, grazie all’uso della tecnologia del Technicolor.

Il film è stato prodotto durante il periodo della Guerra fredda, e quindi presenta elementi di tensione politica e di spionaggio. Inoltre, il tema della minaccia esterna rappresentata dagli alieni aggressivi riflette le preoccupazioni dell’epoca riguardo alla guerra nucleare e alla diffusa paura dell’invasione extraterrestre.

La trama del film è incentrata sull’esplorazione e la scoperta scientifica, ma presenta anche elementi di azione e suspense. La musica e gli effetti sonori sono stati utilizzati per creare un’atmosfera avventurosa e misteriosa.

Complessivamente, lo stile del film “Cittadino dello spazio” si caratterizza per la sua immaginazione visiva, la sua grafica straordinaria e la sua rappresentazione fantasiosa di un mondo alieno.

GUARDA I FILM

Il regista

Il film “Cittadino dello spazio” è stato diretto da Joseph M. Newman, con la collaborazione di Jack Arnold. Newman era un regista e sceneggiatore statunitense, attivo principalmente negli anni ’40 e ’50. Ha diretto numerosi film di diversi generi, tra cui western, noir, commedie e fantascienza.

Newman ha lavorato spesso per la Universal Pictures, producendo film come “Red Skies of Montana” (1952) e “The Human Jungle” (1954). Ha anche diretto il film di fantascienza “The 30 Foot Bride of Candy Rock” (1959).

Nella sua carriera, Newman ha lavorato con attori come Burt Lancaster, Yvonne De Carlo, Kirk Douglas, Tony Curtis e Debbie Reynolds. Era noto per la sua attenzione alla tecnica cinematografica e alla fotografia, e per la sua capacità di creare atmosfere suggestive e suggestive.

In “Cittadino dello spazio”, Newman ha collaborato con Jack Arnold per la regia del film, anche se la maggior parte del lavoro è stata svolta da Newman. Insieme, hanno creato uno stile visivo unico e originale, che ha contribuito a rendere il film uno dei classici della fantascienza degli anni ’50.

Picture of Indiecinema

Indiecinema