Guarda film indipendenti e cult selezionati

Vai oltre i film proposti dalle solite piattaforme commerciali. Guarda centinaia di film indipendenti e d'autore rari, cult e documentari introvabili selezionati da tutto il mondo.

eXistenZ

Indice dei contenuti

“eXistenZ” è un film di fantascienza psicologico del 1999, diretto da David Cronenberg e interpretato da Jennifer Jason Leigh e Jude Law.

La trama del film si svolge in un futuro non troppo lontano, in cui i videogiochi sono diventati estremamente avanzati e si sono fusi con la realtà virtuale. Jennifer Jason Leigh interpreta Allegra Geller, una famosa game designer che crea un nuovo gioco chiamato “eXistenZ”. Il gioco è così avanzato che deve essere giocato con un dispositivo biotecnologico inserito direttamente nel corpo degli utenti, che li fa immergere completamente in un mondo virtuale.

Durante la presentazione di “eXistenZ”, Allegra viene attaccata da un estremista anti-giochi, e lei e il suo guardaespalle Ted Pikul (interpretato da Jude Law) fuggono. Mentre cercano di sfuggire ai loro inseguitori, Allegra e Ted iniziano a sperimentare una serie di strani e sinistri eventi, e diventa difficile distinguere tra ciò che è reale e ciò che fa parte del gioco.

Il film esplora temi come la realtà virtuale, l’identità, l’alienazione, la paranoia e la tecnologia avanzata. Cronenberg, noto per il suo approccio psicologico e spesso disturbante alla fantascienza, crea un’atmosfera oscura e claustrofobica, in cui il confine tra realtà e gioco è sempre più sfocato.

Complessivamente, “eXistenZ” è un film psicologicamente impegnativo e visivamente sorprendente, che offre uno sguardo visionario sul futuro dei videogiochi e sulla tecnologia che potrebbe renderli sempre più coinvolgenti e immersivi.

SCOPRI I FILM DA GUARDARE

Trama

eXistenZ

La trama di “eXistenZ” si svolge in un futuro non troppo lontano, in cui i videogiochi sono diventati estremamente avanzati e si sono fusi con la realtà virtuale. La protagonista Allegra Geller, interpretata da Jennifer Jason Leigh, è una famosa game designer che crea un nuovo gioco chiamato “eXistenZ”. Il gioco è così avanzato che deve essere giocato con un dispositivo biotecnologico inserito direttamente nel corpo degli utenti, che li fa immergere completamente in un mondo virtuale.

Durante la presentazione di “eXistenZ”, Allegra viene attaccata da un estremista anti-giochi, e lei e il suo guardaespalle Ted Pikul (interpretato da Jude Law) fuggono. Mentre cercano di sfuggire ai loro inseguitori, Allegra e Ted iniziano a sperimentare una serie di strani e sinistri eventi, e diventa difficile distinguere tra ciò che è reale e ciò che fa parte del gioco.

I due personaggi cercano di scoprire la verità sul gioco e sui loro inseguitori, che sembrano decisi a impedire loro di raggiungere il prossimo livello di gioco. Durante il loro viaggio, Allegra e Ted incontrano altri personaggi, tra cui Kiri Vinokur (interpretata da Ian Holm), un tecnico che aiuta Allegra a riparare il suo dispositivo di gioco danneggiato, e Gas (interpretato da Willem Dafoe), un proprietario di un negozio di animali che vende anche pezzi di ricambio per il dispositivo di gioco.

Man mano che la trama si sviluppa, Allegra e Ted scoprono che il gioco “eXistenZ” potrebbe essere molto più di quanto sembri, e che potrebbe avere conseguenze molto reali e pericolose sulla loro vita e sulla società in generale. La trama diventa sempre più intricata e sfocata, con molte sorprese e colpi di scena lungo il cammino.

Complessivamente, la trama di “eXistenZ” è un’avventura psicologica coinvolgente che esplora i confini tra realtà e gioco, e offre uno sguardo visionario sul futuro dei videogiochi e sulla tecnologia che potrebbe renderli sempre più coinvolgenti e immersivi.

Iscriviti

Personaggi del film

eXistenZ

“EXistenZ” presenta un cast di personaggi complesso e sfaccettato, ognuno con le proprie motivazioni e obiettivi. Ecco alcuni dei personaggi principali del film:

Allegra Geller (interpretata da Jennifer Jason Leigh): la protagonista del film e la creatrice del gioco “eXistenZ”. Allegra è una game designer esperta e appassionata che ha creato un gioco così avanzato che deve essere giocato con un dispositivo biotecnologico inserito direttamente nel corpo degli utenti.

Ted Pikul (interpretato da Jude Law): il guardaspalle di Allegra che si unisce a lei nel suo viaggio per scoprire la verità sul gioco e sui loro inseguitori. Ted è un tecnico che ha poco interesse per i videogiochi e non ha mai giocato “eXistenZ” prima di incontrare Allegra.

Kiri Vinokur (interpretato da Ian Holm): un tecnico che aiuta Allegra e Ted a riparare il loro dispositivo di gioco danneggiato. Kiri è un esperto di tecnologia, ma ha anche un lato oscuro che viene rivelato man mano che la trama si sviluppa.

Gas (interpretato da Willem Dafoe): il proprietario di un negozio di animali che vende anche pezzi di ricambio per il dispositivo di gioco. Gas è un personaggio ambiguo, che sembra avere motivazioni nascoste.

Yevgeny Nourish (interpretato da Don McKellar): un attivista anti-giochi che cerca di uccidere Allegra durante la presentazione di “eXistenZ”. Yevgeny è un personaggio estremista che crede che i videogiochi siano una minaccia per l’umanità.

D’Arcy Nader (interpretato da Christopher Eccleston): il capo della sicurezza della compagnia di giochi che produce “eXistenZ”. D’Arcy è determinato a proteggere il gioco e la sua compagnia a tutti i costi, ma ha anche una relazione complicata con Allegra.

Complessivamente, i personaggi di “eXistenZ” sono tutti coinvolti in una trama intricata e imprevedibile, in cui le loro motivazioni e le loro azioni influenzano gli altri personaggi e la storia nel suo complesso.

SCOPRI I FILM DA GUARDARE

Produzione

eXistenZ

“eXistenZ” è un film del 1999 diretto da David Cronenberg, che ha anche scritto la sceneggiatura. Il film è stato prodotto dalla Alliance Communications Corporation, dalla Serendipity Point Films e dalla Canadian Television Fund.

Il film è stato girato in gran parte in Ontario, Canada, con alcune scene girate in Inghilterra e in altri luoghi del Canada. La produzione del film ha avuto un budget stimato di circa 15 milioni di dollari.

Il regista David Cronenberg ha affermato di essersi ispirato alla sua passione per i videogiochi e alla sua fascinazione per la realtà virtuale nel creare “eXistenZ”. Il film ha cercato di esplorare i confini tra la realtà e la simulazione, e la tecnologia che potrebbe rendere sempre più sfocata questa distinzione.

Il cast del film include Jennifer Jason Leigh, Jude Law, Ian Holm, Willem Dafoe, Don McKellar e Christopher Eccleston, tra gli altri. La colonna sonora del film è stata composta da Howard Shore.

“eXistenZ” è stato presentato in anteprima al Festival di Cannes nel 1999, dove ha ricevuto una standing ovation. Il film ha ricevuto recensioni miste ma in generale positive dai critici, che hanno elogiato la sua immaginazione e la sua originalità, ma hanno anche criticato la trama a volte confusa e labirintica. Nonostante questo, “eXistenZ” è diventato un cult movie e ha continuato a guadagnare un seguito di fan nel corso degli anni.

Distribuzione e accoglienza 

“eXistenZ” è stato distribuito nei cinema negli Stati Uniti il 23 aprile 1999 e in seguito in altri paesi. Il film non ha avuto un grande successo al botteghino, incassando solo circa 3,3 milioni di dollari negli Stati Uniti. Tuttavia, il film è diventato un cult movie e ha guadagnato un seguito di fan appassionati nel corso degli anni.

La critica ha reagito in modo misto alla pellicola di Cronenberg. Mentre alcuni critici hanno lodato il film per la sua immaginazione e la sua originalità, altri hanno trovato la trama confusa e poco accessibile al pubblico.

Il sito di recensioni Rotten Tomatoes riporta una valutazione del 74% basata su 85 recensioni, con un punteggio medio di 6,7/10. Il consenso critico del sito recita: “Con una trama intricata e una visione unica del futuro dei videogiochi, eXistenZ si immerge nella psiche umana in un modo estremamente provocatorio”. Su Metacritic, il film ha una valutazione di 68 su 100 basata su 27 recensioni, indicando “recensioni generalmente favorevoli”.

Nonostante la tiepida accoglienza iniziale, “eXistenZ” è diventato un film di culto e ha guadagnato un seguito di fan appassionati nel corso degli anni. Il film è stato lodato per la sua immaginazione e la sua audacia nel rappresentare la tecnologia e il futuro dei videogiochi.

Stile

“eXistenZ” è un film di fantascienza psicologica che esplora i confini tra la realtà e la simulazione. Il regista David Cronenberg ha creato un mondo oscuro e claustrofobico dove la tecnologia ha invaso ogni aspetto della vita umana.

Lo stile del film è fortemente influenzato dalla filmografia precedente di Cronenberg, in particolare dal suo interesse per il corpo umano e la sua relazione con la tecnologia. Il film è pieno di immagini scioccanti e disturbanti che rappresentano l’ibridazione tra l’uomo e la macchina.

Cronenberg utilizza anche una serie di effetti visivi e sonori per creare un’atmosfera di tensione e paranoia. La fotografia del film è scura e inquietante, con una palette di colori che spesso si sposta verso i toni del verde e del marrone, accentuando l’atmosfera opprimente.

Il film si concentra sulla natura dell’identità e della realtà, con molte scene che mettono in discussione la percezione dell’osservatore della distinzione tra mondo reale e simulazione. Cronenberg si concentra anche sui temi della manipolazione tecnologica e dell’alienazione dell’individuo, che sono diventati sempre più rilevanti nel mondo moderno.

Nel complesso, “eXistenZ” è uno dei film più sperimentali di Cronenberg, che sfida il pubblico a confrontarsi con domande complesse sulla natura della realtà e la tecnologia che sta diventando sempre più parte della nostra vita quotidiana.

SCOPRI I FILM DA GUARDARE

Il regista

David-Cronenberg

David Cronenberg è il regista di “eXistenZ”. Nato il 15 marzo 1943 a Toronto, in Canada, Cronenberg è uno dei registi di cinema più originali e influenti degli ultimi decenni.

Cronenberg è conosciuto per i suoi film di genere, che spesso esplorano la relazione tra l’essere umano e la tecnologia, e la natura della realtà e dell’identità. I suoi film sono spesso oscuri, disturbanti e provocatori, e affrontano temi come la violenza, la sessualità e la morte.

Tra i suoi film più famosi si includono “Videodrome” (1983), “La mosca” (1986), “M. Butterfly” (1993), “Crash” (1996) e “A History of Violence” (2005).

Cronenberg ha vinto numerosi premi nel corso della sua carriera, tra cui il premio alla carriera al Festival di Cannes nel 2006 e l’Ordine del Canada nel 2002. È anche un noto scrittore e ha pubblicato diversi libri, tra cui “Consumed” nel 2014.

Cronenberg ha dimostrato di avere un occhio unico per la creazione di mondi cinematografici originali e immaginativi, il che lo rende uno dei registi più interessanti e influenti del nostro tempo.

Picture of Indiecinema

Indiecinema