fbpx

Destinazione… Terra!

Guarda film indipendenti e cult selezionati

Vai oltre i film proposti dalle solite piattaforme commerciali. Guarda centinaia di film indipendenti e d'autore rari, cult e documentari introvabili selezionati da tutto il mondo.

Indice dei contenuti

“Destinazione… Terra!” è un classico del cinema di fantascienza del 1953, diretto da Jack Arnold e interpretato da Richard Carlson e Barbara Rush. Il film racconta la storia di un astronomo che assiste alla caduta di un meteorite vicino alla sua piccola città in Arizona. Tuttavia, presto si rende conto che il meteorite è in realtà un’astronave proveniente da un altro pianeta e che i suoi occupanti stanno usando la loro tecnologia avanzata per prendere il controllo dei corpi dei residenti della città.

Il film è stato notevole per l’utilizzo della tecnologia 3D, ancora una novità all’epoca, e per la sua rappresentazione degli alieni come non necessariamente malvagi, ma semplicemente alla ricerca di un modo per sopravvivere in un nuovo ambiente. Questo è stato un distacco dalla più comune rappresentazione degli alieni come invasori aggressivi.

“Destinazione… Terra! ” è stato anche notevole per i suoi contributi allo sviluppo della fantascienza come genere nel cinema. È stato uno dei primi film a esplorare l’idea di vita extraterrestre in modo serio e ha contribuito a stabilire molte delle convenzioni della fantascienza ancora in uso oggi.

In generale, “Destinazione… Terra! ” è un classico e influente film di fantascienza che continua ad essere apprezzato dal pubblico ancora oggi.

GUARDA I FILM

Trama

Destinazione-Terra!

La trama di “Destinazione… Terra! ” si concentra su John Putnam, un astronomo che vive in una piccola città dell’Arizona con la sua fidanzata Ellen Fields. Una notte, John e Ellen vedono un meteorite cadere dal cielo e decidono di investigare sulla sua posizione. Quando raggiungono il luogo dell’impatto, John scende nella buca formata dal meteorite e scopre che non si tratta di una roccia, ma di un’astronave proveniente da un altro pianeta.

Tuttavia, quando John cerca di informare la popolazione della città, nessuno lo crede e lo prendono per pazzo. Nel frattempo, gli occupanti dell’astronave, che si sono rifugiati in una miniera abbandonata, iniziano a utilizzare la loro avanzata tecnologia per prendere il controllo dei corpi dei residenti della città e utilizzarli come copertura.

John, che ha visto gli alieni, cerca di convincere la popolazione a prendere sul serio la minaccia, ma incontrerà diverse difficoltà. .

La trama di “Destinazione… Terra! ” ha influenzato molti film di fantascienza successivi, e la sua rappresentazione degli alieni come creature non necessariamente ostili ha fatto la sua parte nell’evoluzione del genere.

Personaggi

Destinazione-Terra!

I personaggi principali di “Destinazione… Terra! ” sono:

John Putnam: un astronomo che, insieme alla sua fidanzata Ellen Fields, scopre l’astronave aliena dopo la caduta di un meteorite.

Ellen Fields: la fidanzata di John e sua compagna nelle indagini sull’astronave aliena.

Sheriff Matt Warren: lo sceriffo della città che inizialmente non crede alla storia di John e Ellen.

Frank Daylon: un operaio che viene controllato dagli alieni e diventa un loro agente nella città.

George: un altro residente della città che viene controllato dagli alieni.

Dave Loring e sua moglie June: un paio di scienziati che aiutano John a combattere gli alieni.

Pete Davis: un amico di John che si unisce alla sua lotta contro gli alieni.

Questi personaggi, insieme ad altri abitanti della città controllati dagli alieni, creano una trama ricca di suspense e azione mentre cercano di fermare gli invasori extraterrestri e salvare la città.

GUARDA I FILM

Produzione del film 

Destinazione-Terra!

“Destinazione… Terra! ” è stato prodotto dalla Universal International Pictures e diretto da Jack Arnold. La sceneggiatura è stata scritta da Harry Essex, basata su una storia di Ray Bradbury. Il film è stato prodotto in 3D, una tecnologia all’epoca ancora in fase di sperimentazione, ed è stato uno dei primi film ad utilizzarla.

Il film è stato girato principalmente in California, a Victorville, Palmdale e nel deserto del Mojave. La produzione ha utilizzato molte riprese esterne per rappresentare la piccola città dell’Arizona in cui è ambientata la storia.

Per il design degli alieni, il regista Jack Arnold ha optato per una rappresentazione non convenzionale, utilizzando costumi e maschere che rendessero gli alieni non umanoidi ma piuttosto ameboidi. Questa scelta ha fatto sì che gli alieni apparissero molto diversi da quelli rappresentati in molti altri film di fantascienza dell’epoca.

“Destinazione… Terra! ” è stato un grande successo al botteghino e ha ricevuto una nomination all’Oscar per i migliori effetti speciali. È stato anche accolto positivamente dalla critica, che ha lodato il suo utilizzo della tecnologia 3D e la sua rappresentazione degli alieni come creature non necessariamente ostili. Il film è diventato un classico del genere di fantascienza e ha influenzato molti altri film successivi.

Distribuzione e accoglienza 

“Destinazione… Terra! ” è stato distribuito nei cinema statunitensi il 25 maggio 1953, in 3D e in formato standard. Il film è stato un grande successo commerciale, guadagnando circa 1,6 milioni di dollari al botteghino, un risultato molto positivo per l’epoca.

La critica ha accolto positivamente il film, lodandone gli effetti speciali e l’innovativo utilizzo della tecnologia 3D. In particolare, molti critici hanno apprezzato la scelta di rappresentare gli alieni in modo non convenzionale, come creature non necessariamente ostili, una novità per il genere di fantascienza.

“Destinazione… Terra! ” è stato anche nominato all’Oscar per i migliori effetti speciali nel 1954, dimostrando il successo della sua innovativa rappresentazione degli alieni.

Il film è diventato un classico del genere di fantascienza e ha influenzato molti altri film successivi. Oggi è considerato un capolavoro dell’era d’oro della fantascienza cinematografica degli anni ’50.

Stile del film 

“Destinazione… Terra! ” è stato uno dei primi film di fantascienza ad utilizzare la tecnologia 3D, che gli ha conferito un aspetto innovativo e coinvolgente per il pubblico dell’epoca. Il film sfrutta molto bene le possibilità offerte dal 3D per creare effetti visivi spettacolari, come la rappresentazione dell’astronave aliena che sembra uscire letteralmente dallo schermo.

Inoltre, il film ha un ritmo narrativo lento e riflessivo, che consente di approfondire la psicologia dei personaggi e di creare una tensione crescente, fino al climax finale. La trama del film si concentra sugli aspetti umani e psicologici della situazione, piuttosto che sulla semplice azione, conferendo al film un tono più maturo e adulto rispetto ad altri film di fantascienza dell’epoca.

Un’altra caratteristica distintiva del film è la rappresentazione degli alieni, non convenzionale per l’epoca. Gli alieni non sono rappresentati come mostri spaventosi, ma come creature ameboidi e pacifiche che cercano solo di riparare la loro astronave e tornare a casa. Questa scelta narrativa ha reso il film unico e innovativo per l’epoca e ha contribuito a rendere “Destinazione… Terra! ” un classico del genere di fantascienza.

GUARDA I FILM

Il regista 

Jack-Arnold

Il regista di “Destinazione… Terra! ” è stato Jack Arnold, un regista e produttore cinematografico americano nato nel 1916 e deceduto nel 1992. Arnold è stato uno dei registi più importanti del genere di fantascienza degli anni ’50 e ’60, e ha diretto molti film diventati dei classici del genere, tra cui “Creature from the Black Lagoon”, “The Incredible Shrinking Man” e “Tarantula”.

Arnold aveva una passione per la scienza e la tecnologia, e questo si riflette nei suoi film, che spesso esplorano le conseguenze di nuove scoperte scientifiche e tecnologiche. Tuttavia, nonostante la sua predilezione per il genere di fantascienza, Arnold ha diretto anche film di altri generi, come il western e il thriller.

Il suo stile di regia si caratterizzava per l’utilizzo di una fotografia molto curata e per l’attenzione ai dettagli, che conferiva ai suoi film un aspetto realistico e coinvolgente per il pubblico. Inoltre, Arnold era abile nel creare atmosfere inquietanti e suggestive, che contribuivano a rendere i suoi film molto efficaci a livello emotivo.

Con “Destinazione… Terra! “, Arnold ha creato un film innovativo e coinvolgente, che ha influenzato molti altri film di fantascienza successivi. La sua capacità di creare atmosfere inquietanti e suggestive, unita alla sua attenzione ai dettagli e alla fotografia curata, ha contribuito a rendere “Destinazione… Terra! ” un classico del genere di fantascienza.

Centinaia di film e documentari selezionati senza limiti

Nuovi film ogni settimana. Guarda su qualsiasi dispositivo, senza nessuna pubblicità. Annulla in qualsiasi momento.
error: Content is protected !!

Indiecinema Film Festival 2022

Dal 5 Dicembre al 31 gennaio guarda in streaming la selezione dei film in concorso: cortometraggi, documentari e film indipendenti da tutto il mondo